NOTE PER ACCESSO A CURE MEDICHE CON ASSICURAZIONE NEGLI STATI UNITI, CANADA E AUSTRALIA

PROCEDURE PER ACCESSO A VISITE MEDICHE E CURE

Gli Stati Uniti e il Canada nonchè l’Australia non hanno un sistema sanitario pubblico come quello Italiano, né un sistema di cure privato con costi accessibili come quello del territorio italiano. Le cure mediche passano per il tramite delle assicurazioni.

Tutti i nostri studenti che partono con destinazione Stati Uniti e Canada o Australia per l’esperienza in scuola superiore hanno sempre la relativa assicurazione medica obbligatoria inclusa nel programma (o in caso di costi extra, essi sono indicati nel dettaglio di ogni programma per l’anno all’estero).

In caso di malattia, l’assicurato (lo studente) o chi ne fa le veci (la famiglia ospitante o lo staff del college, se in boarding school) contatterà l’assicurazione, che fornirà indicazioni e tempi per ricevere visite mediche, ricoveri, test ed analisi, il numero delle analisi e controlli che è possibile fare, e le procedure per passare da un medico all’altro nel procedere delle cure o delle indagini diagnostiche.

In nessun modo è possibile chiedere una visita medica ulteriore, o un prelievo in più o un test in più rispetto a quello che le procedure assicurative ritengono sia opportuno per il caso specifico. In nessun modo è possibile essere visitati dai medici privatamente, senza appuntamento tramite assicurazione e con le relative attese.

In nessun modo, benché questo possa causare frustrazione nei genitori rimasti in Italia, le famiglie ospitanti, i docenti, i referenti locali o il nostro staff locale o italiano possono cambiare tali procedure.

Questo vuol dire che non possiamo intervenire in nessun modo sui tempi di prenotazione delle visite mediche, né sull’accesso non autorizzato alle informazioni mediche o ai risultati delle analisi o altre indagini mediche.

Invitiamo pertanto i genitori a riflettere sulla sostenibilità psicologica, a livello familiare, dell’affrontare un sistema sanitario così diverso da quello italiano, prima di scegliere gli Usa e il Canada o l’Australia come meta di studio per i propri figli.

COSTI DI ACCESSO AI DOCUMENTI MEDICI

Negli Usa e in Canada o in Australia non è prassi ritirare analisi o referti medici dopo ricoveri, visite mediche o prelievi.

Le informazioni vengono spedite all’assicurazione direttamente. Per avere copie dei referti, bisogna fare una apposita richiesta, in modi e tempi richiesti secondo la struttura medica. Di solito tale richiesta deve essere effettuata dall’assicurato (lo studente) o chi ne fa le veci (il genitore ospitante).

L’accesso ai documenti medici è a pagamento.

Per informazioni su costi Stato per Stato per accesso e copie documenti medici in Usa vedere https://medicopy.net/who-we-are/blog/guide-of-state-statutes-for-copies-of-medical-records

E per Canada vedere https://www.recordsolutions.ca/request-a-medical-record/

I costi sono orientativi, possono variare secondo le disposizioni della singola struttura medica.

SPESE A CARICO ASSICURATO

Deductible significa che gli importi indicati come Deductible sono a carico dell’assicurato.

Le indicazioni per i Deductible nonchè gli importi sono indicati nel dettaglio delle polizze mediche che vengono mandate allo studente prima della partenza per l’estero. Un esempio è il seguente:

la frase: There is a $200 deductible for the emergency room and for any out of network doctors. There is a $50 deductible for in network doctors.  Students need to pay deductible.

Indica che:  quando lo studente va da un medico convenzionato, della quota totale $50 sono a suo carico, il resto a carico assicurazione e che  quando lo studente va da un medico non convenzionato (cosa che di solito si cerca di evitare) o al pronto soccorso della quota totale $200 sono a suo carico, il resto a carico dell’assicurazione.

Di solito, le medicine non sono coperte dall’assicurazione né i vaccini (sono medicine).