Diplomarsi in Spagna: riconoscimento diploma spagnolo in Italia

diplomarsi in spagna: diploma Bachillerato spagnolo

Finire il liceo all’estero e diplomarsi in Spagna

Molti exchange students italiani guardano alla Spagna come un Paese in cui continuare gli studi dopo il diploma, magari per entrare all’università in medicina, o semplicemente perchè interessati alla cultura e alla lingua spagnola.

Diplomarsi in Spagna è una possibilità per chi vuole studiare all’estero e avere un diploma estero che sia riconosciuto anche in Italia per l’accesso all’università.

 Vediamo come funziona il diploma in Spagna, come ottenerlo e il riconoscimento.

Il diploma spagnolo si chiama Bachillerato

Il diploma di maturità spagnolo si chiama Bachillerato ed è il titolo conclusivo della scuola superiore in Spagna.

Si può conseguire tra i 16 e i 18 anni di età, ha una forma flessibile come contenuti e struttura delle materie, in modo da offrire una formazione personalizzata per gli obiettivi di studio e lavoro di ognis tudente.

Gli obiettivi dichiarati di questo diploma sono 3:

  1. Dare una formazione accademica e di cultura generale comune per tutti gli studenti
  2. Fornire una formazione utile per l’ambito universitario o di formazione professionale
  3. Orientare gli studenti secondo i loro interessi e attitudini

Abbiamo visto nella descrizione della scuola superiore Spagnola come la scuola dell’obbligo in Spagna termini a 16 anni.

Alla fine della scuola dell’obbligo, gli studenti spagnoli ottengono il titolo di ESO (Graduado en Secundaria Obligatoria) o di Tecnico (Técnico Deportivo o Técnico de Artes Plásticas y Diseño). Occorre avere uno di questi due titoli per poter accedere ai due anni finali di liceo in Spagna.

Per gli studenti exchange iscritti al nostro programma di anno all’estero, ovviamente gli anni di scuola superiore italiana verranno considerati equipollenti, dopo traduzione delle pagelle e certificazione del Ministero della Pubblica Istruzione Spagnola. Questo è un procedimento che svolgono i nostri referenti locali in Spagna, per i nostri studenti iscritti ai programmi di anno scolastico in Spagna, Semestre o Trimestre, o per chi è interessato a iscriversi con i nostri programmi all’ultimo biennio di liceo in Spagna.

Che Materie si studiano per diplomarsi in Spagna?

Le materie che si studiano alla scuola superiore Spagnola sono quelle necessarie, dopo il biennio finale di liceo, per ottenere il diploma di maturità Bachillerato.

Vanno superati infatti gli esami per tutte le materie, sia per le materie a indirizzo comune, che per quelle di indirizzo specifico.

Ricordiamo che ci sono 4 indirizzi:

  • Liceo spagnolo ad indirizzo Artes
  • Liceo spagnolo ad indirizzo Ciencas
  • Liceo spagnolo ad indirizzo Umanidades y Ciencias Sociales
  • Liceo spagnolo ad indirizzo Tecnologia

I due anni finali di liceo spagnolo ovvero del programma Bachillerato sono una valutazione continua sulle diverse materie, come per le pagelle italiane di scuola superiore insomma. Occorre avere la promozione in I Bachillerato per poter accedere al II anno (l’ultimo anno di liceo) e si possono avere massimo 2 voti negativi in due materie diverse, o si ripete l’anno.

Gli esami finali di Bachillerato sono tra fine maggio e inizio giugno.

Come funziona il diploma di maturità per l’accesso alle università spagnole?

Oltre l’esame di maturità Bachillerato, gli studenti interessati ad accedere all’università in Spagna devono anche superare la prova di ammissione universitaria chiamata PAU (Prueba de accesso a la Universidad), ora chiamata, dal 2016, EvAU (Evaluación para el Acceso a la Universidad)

Le prove dell’esame Selectividad si svolgono a inizio giugno, a date diverse stabilite dalle diverse province e comunità autonome spagnole.

La prova di Selectividad è composta da 2 fasi:

  1. Fase Obbligatoria o General: esami in Lingua castellana e letteratura II, storia di Spagna, prima lingua straniera (inglese, francese, tedesco o italiano), una materia specifica secondo l’indirizzo del liceo frequentato. Inoltre, per le comunità autonome, prova di lingua co-ufficiale. I voti di questa fase vanno da 0 a 10 punti, come media aritmetica dei risultati di tutte le prove.
  2. Fase Volontaria o Especifica: fase opzionale, che permette di aggiungere 4 punti ai voti finali di Selectividad. Le materie per cui presentarsi agli esami per questa fase dipendono da cosa si vuole studiare all’università e dai requisiti di ammissione delle singole università, i punteggi assegnati e il valore secondo una tabella di ponderazione ben precisa. Le materie disponibili in generale sono le più varie, come biologia, chimica, geologia, fisica, disegno tecnico, greco, economia aziendale, geografia, storia dell’arte, cultura audiovisiva, arti sceniche e disegno. Come si può vedere, sono tutte materie di indirizzo specifico del liceo spagnolo agli ultimi due anni di Bachillerato.  Ci si può presentare per massimo 4 esami in 4 materie diverse, salvo regolamenti regionali diversi. 

Facoltà universitarie a numero chiuso in Spagna e diploma di maturità spagnolo

In Spagna, come in Italia e in molti altri Paesi al mondo, esistono numerose facoltà a numero chiuso, per esempio Medicina.

I titoli per essere ammessi alle facoltà a numero chiuso, per poter studiare in Spagna, sono:

  • diploma di maturità spagnolo Bachillerato o riconoscimento del diploma conseguito all’estero come equipollente (es. il diploma di maturità italiana);
  • esame di selectividad generale;
  • esame di selectividad volontario, nelle materie richieste dalla facoltà a numero chiuso.

I punteggi dei 3 esami si sommano secondo tabelle pubblicate ogni anno.

Posso conseguire il diploma in anticipo o frequentare solo il quinto anno in Spagna?

No, secondo la struttura del sistema scolastico spagnolo, non basta iscriversi al quinto anno di liceo in Spagna per diplomarsi.

Puoi partire per il quarto anno all’estero in Spagna e rimanere per il biennio finale del Bachillerato, o partire per il terzo e quarto anno all’estero, abbreviando la durata del tuo percorso scolastico.

Dovrai in ogni caso frequentare due anni consecutivi in Spagna per diplomarti.

Il diploma spagnolo è valido in Italia?

Si, il diploma conseguito in Spagna è equipollente al diploma italiano, ma solo se il diploma spagnolo è stato ottenuto dopo aver frequentato due anni di scuola superiore all’estero.

Questo procedimento di riconoscimento del diploma estero è spiegato dalla normativa MIUR attuale, che ti consigliamo di verificare sempre sul sito ufficiale.

COME FUNZIONA LA SCUOLA SUPERIORE IN SPAGNA?

Leggi la nostra guida alla scuola superiore in Spagna, materie e indirizzi per il tuo anno all’estero.

PARTI PER UN ANNO ALL'ESTERO IN SPAGNA!

Scopri il nostro programma Exchange in Spagna in famiglia e scuola superiore per un anno, semestre o trimestre all’estero.

“Quando sono partito per il mio quarto anno all’estero, ho scelto la Spagna perchè mi piace molto la lingua spagnola ed è un Paese non molto distante dall’Italia, anche come abitudini. Il mio anno scolastico in Spagna è passato velocemente, e la mia esperienza è stata così positiva che ho deciso di rimanere, frequentare un altro anno scolastico e diplomarmi in Spagna.

Mario

studente

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU COME DIPLOMARTI IN SPAGNA