ANNO SCOLASTICO IN FRANCIA – SELECT

SCOPRI LA FRANCIA CON UN ANNO SCOLASTICO ALL’ESTERO

Con il Programma Anno Scolastico Select potrai trascorrere un anno o un semestre di scuola superiore in Francia, scegliendo la regione francese in cui soggiornare.

Durante tutto il tuo anno scolastico in Francia frequenterai una scuola superiore statale francese locale e vivrai presso una famiglia madrelingua semi-volontaria situata nelle vicinanze della scuola.
Soprattutto, potrai scegliere tu, al momento dell’iscrizione, in che regione della Francia, Parigi inclusa, andare a vivere questa fantastica esperienza full immersion!

DURATA DEL SOGGIORNO ALL’ESTERO E PERIODI

Per il programma di scuola superiore in Francia SELECT è possibile scegliere tra un intero anno scolastico e un semestre scolastico all’estero, o periodi più brevi (3 o 4 mesi).

Le date di soggiorno definitive vengono confermate al momento dell’invio del placement ad ogni studente.

DATE

Orientativamente, nel caso di un intero anno scolastico, il soggiorno inizia a fine Agosto, fino a metà-fine giugno.
Per un semestre scolastico, il soggiorno è da fine agosto a metà- fine febbraio, o da inizio gennaio a metà-fine giugno.
I soggiorni di minore durata (3-4 mesi) sono possibili sempre con inizio a fine agosto, o a inizio gennaio.
E’ possibile che i dettagli del placement, per motivi organizzativi, arrivino pochi giorni prima della partenza e/o a scuola francese già iniziata o che la famiglia sia disponibile ad ospitare lo studente solo a scuola già iniziata.

DURATA
La dicitura “anno scolastico” indica l’iscrizione per un anno scolastico secondo il calendario francese (di solito circa 8-9 mesi), e la dicitura “Semestre scolastico” indica l’iscrizione per un semestre scolastico secondo il calendario francese (di solito circa 4-5 mesi).
Nel 2018/19 l’anno scolastico inizierà probabilmente intorno il 31 agosto circa. Il secondo semestre circa il 7 Gennaio. Le date definitive vengono confermate prima della partenza.

LE FAMIGLIE OSPITANTI FRANCESI

Le famiglie ospitanti francesi per il programma Select con scelta zone sono semi-volontarie. Esse accettano di ospitare studenti internazionali perchè interessati allo scambio culturale e linguistico che ne consegue.

V SICUREZZA
Le famiglie ospitanti vengono selezionate accuratamente, secondo i seguenti step e verifiche, secondo il nostro codice di comportamento interno che si applica a tutti i programmi all’estero:
– verifica legale dei componenti della famiglia e della fedina penale per ragioni di sicurezza;
– colloqui con ogni componente della famiglia effettuati da parte dei nostri referenti locali; ispezione alle abitazioni; referenze caratteriali da parte di persone esterne alla famiglia;
– formazione delle famiglie da parte dei referenti locali, per assicurarci che comprendano responsabilità e obblighi nei confronti degli studenti

V ABBINAMENTO STUDENTE-FAMIGLIA
E’ possibile, per motivi organizzativi o logistici, che ti venga assegnata una prima famiglia ospitante temporanea, per poi spostarti presso la famiglia ospitante definitiva già individuata dalla nostra organizzazione. Verrai in ogni caso informato su questa eventualità prima della partenza.

La famiglia viene assegnata cercando di abbinare il profilo dello studente con quello dei componenti della famiglia e nel rispetto di eventuali allergie o problemi medici rilevanti dello studente (se segnalati al momento dell’iscrizione) ma non è possibile esprimere preferenze in termini di composizione del nucleo familiare, età componenti, presenza o meno di figli adolescenti, presenza di bambini o animali domestici (salvo in casi di allergie o fobie), tipologia località in cui soggiornare o tipologia di scuola.

V REGOLE DI CONVIVENZA
Dagli studenti iscritti al programma di scuola superiore in Franciai ci si aspetta che:
– trattino la propria famiglia ospitante con rispetto e si comportino come componenti della famiglia
– obbediscano alle regole della famiglia e in particolare agli orari di rientro
– mantengano la propria camera pulita e ordinata, e si offrano di aiutare la famiglia nelle faccende domestiche
– rispettino la privacy della famiglia ospitante
– rispettino le differenze culturali e alimentari e di vita e vi si adattino

V OSPITALITA’
Le famiglie possono differire per composizione, ma offrono sempre:
– soggiorno in camera singola o condivisa (con persona dello stesso sesso).
– ospitalità (nel caso di più studenti internazionali nella stessa casa) ad un solo studente per ogni nazionalità/lingua madre
– Pensione completa nei giorni non scolastici, e colazione e cena nei giorni di scuola (la scuola termina solitamente nel primo pomeriggio, e gli studenti possono pranzare a scuola presso l’eventuale mensa o acquistare il pranzo in modo autonomo)
– Ormai tutte le famiglie oggigiorno hanno tv, registratore o dvd, stereo, internet in casa (uso e orari da concordare con ogni famiglia ospitante). Tuttavia la disponibilità di questi servizi e il loro uso sono a discrezione di ogni famiglia secondo le regole da essa stabilite.

V LE ABITUDINI ALIMENTARI
Le abitudini alimentari francesi sono variegate: spesso accanto ai cibi tradizionali, le famiglie consumano spesso cibi propri di altre culture e Paesi. La condivisione di diverse abitudini alimentari tra famiglia e studente è parte dell’esperienza di scambio, ma non bisogna aspettarsi che la famiglia cambi del tutto le proprie abitudini per adattarsi alle richieste e aspettative dello studente. Regimi alimentari particolari (vegetariano, vegano, celiaco, kosher, halal e altro) possono essere considerati solo su richiesta; è molto probabile che sia necessario, per chi ha tali richieste, optare per il programma in college o scuola privata con sistemazione in college o famiglia nel programma Anno scolastico plus trattandosi di richieste particolari che non sempre possono essere imposte alle famiglie ospitanti volontarie.

V ABITUDINI DI VITA E ORARI
Spesso gli studenti notano che le famiglie francesi hanno abitudini di vita molto simili a quelle del proprio Paese, essendo spesso entrambi i genitori lavoratori e fuori casa tutto il giorno, a volte con figli da accompagnare a scuola o a cui badare, cene in famiglia e weekend tranquilli in casa o con i parenti.

E’ comune per gli studenti, anche molto giovani, andare a scuola in bus o treno o in bici, e uscire in modo autonomo con gli amici, anche se ovviamente gli studenti sono sotto la responsabilità della famiglia ospitante, che può dare regole sugli orari di uscita, orari dei pasti, controllare con chi escano e dove vadano, chiedere collaborazione nelle faccende domestiche. La famiglia ospitante è infatti il tutore legale dello studente durante il soggiorno e ne ha la responsabilità.

Spesso le famiglie francesi, specialmente in inverno, non escono spesso a sera o nel fine settimana, preferendo dedicarsi ad attività tranquille come giardinaggio, lettura, tv, film e simili, o vanno a trovare parenti e genitori in campagna o fuori città, tutte esperienze che hanno piacere di condividere anche con gli studenti ospitati, i quali ovviamente possono organizzare il proprio tempo libero con i coetanei come in Italia, e sempre nel rispetto di orari e regole fornite dalla famiglia ospitante.

LA SCUOLA SUPERIORE FRANCESE

IL SISTEMA SCOLASTICO FRANCESE
Il sistema scolastico francese è formato da 12 anni di scuola precedenti l’università.

Essi sono: l’Ecole Primaire, dai 6 agli 11 anni, la junior o college da 11 a 15 anni (4 anni), e il Lycée di 3 anni, dai 16 ai 18 anni. Mentre la scuola media segue un curriculum nazionale, come programma e materie di studio, per la scuola superiore vi sono generalmente diversi indirizzi.

All’anno 10 (seconde) c’è una combinazione di materie obbligatorie e materie a scelta, per dare un primo indirizzo agli studenti. All’anno 11 (premiere) e anno 12 (terminale) vi sono 3 indirizzi di studio possibili:
L per Literature and languages
ES per economics and social sciences
S per sciences

Non è possibile dare preferenze per uno di questi indirizzi di studio, in quanto è discrezione del preside della scuola francese che riceve lo studente assegnarlo all’uno o l’altro indirizzo, né è possibile, essendo scuole pubbliche, garantire l’iscrizione ad un liceo che abbia uno specifico indirizzo di studio.

Gli esami di diploma (Baccalaureat) si tengono in parte nel penultimo e in parte nell’ultimo anno. Gli studenti internazionali non prendono parte a questi esami. Allo stesso modo, l’anno a cui lo studente viene iscritto presso il liceo francese è a discrezione della scuola ospitante.

V LE SCUOLE
Gli studenti vengono iscritti esclusivamente a scuole accreditate dal Ministero della Pubblica Istruzione Francese.
Gli studenti verranno iscritti a scuole (lycées)che garantiscano un buon livello di preparazione accademica e sicurezza. Le scuole assegnate possono essere sia cattoliche che laiche.

Le pause festive e le vacanze vengono fissate in modo diverso da regione a regione e gli orari di lezione variano secondo l’organizzazione della scuola (spesso dalle 8.00 alle 16.30-17.00 da lunedì a venerdì).

La scuola francese ha molte ore di lezione, e le attività extra scolastiche disponibili non sono numerose. Solitamente è possibile richiedere un aiuto extra nello studio, prenotando lezioni extra private presso la casa della famiglia ospitante (da prenotare individualmente con l’aiuto della famiglia o del referente locale). Ove disponibili, ci sono clubs e sport a cui gli studenti possono partecipare come Musica, calcio, tennis, rugby, atletica etc..

V LE VACANZE SCOLASTICHE
La scuola francese prevede delle pause scolastiche per vacanze che sono molto simili a quelle italiane. La maggior parte delle pause, che variano da regione a regione a volte, dipende da festività nazionali o locali, feste religiose (Natale, Pasqua, Ognissanti) o dalla pausa estiva. Durante le vacanze gli studenti iscritti al programma Classico non potranno, da regolamento, tornare in Italia, o viaggiare in modo autonomo o ricevere visite di genitori, parenti e amici italiani o esterni alla comunità francese in cui sono ospitati. Possono però cogliere l’occasione per condividere le vacanze con i nuovi compagni di scuola e con la famiglia ospitante, partecipando a piccoli viaggi locali, vacanze o a pranzi e cene in famiglia, per fare piena esperienza della vita francese anche nelle pause scolastiche.

V DOCUMENTI E RIENTRO NELLA SCUOLA ITALIANA
Vedi la pagina dedicata alle normative sul riconoscimento del programma di anno scolastico all’estero

V DIPLOMA FRANCESE
E’ possibile conseguire il diploma di scuola superiore in Francia solo nel caso di frequenza di almeno due anni di scuola (gli ultimi due) in Francia. Vedi normative sul ricoscimento dei Diplomi esteri in Italia.

COME PARTECIPARE

V REQUISITI PER ISCRIZIONE AL PROGRAMMA
– Età minima: 15 anni compiuti al momento della partenza.
– Età massima: 18 anni massimo al momento della partenza.
– Livello di francese Intermedio (B1 pieno o superiore- da verificare con il colloquio di selezione)
– Media scolastica pari a 7 o superiore nei due anni scolastici precedenti all’iscrizione, sia nel primo che nel secondo quadrimestre. Non possiamo accettare studenti con bocciature. La presenza di debiti scolastici (recuperati) o insufficienze va verificata con il nostro ufficio prima di partecipare alla selezione.
– Non aver completato la scuola superiore in Italia ed essere uno studente regolarmente iscritto presso una scuola italiana o EU.
– Per studenti non EU, occorre prenotare con un mese di anticipo rispetto alle date di scadenza standard.

V MODALITA’ DI SELEZIONE
Per poter essere selezionato per un anno scolastico o un semestre scolastico in Francia dovrai partecipare e superare la prova di selezione.

La Selezione è composta da:
– un colloquio linguistico e attitudinale orale
In occasione del colloquio, vengono anche date informazioni sul programma e risponderemo alle tue domande. Per tale motivo, si richiede che il colloquio dello studente si svolga in presenza di almeno un genitore.
Il colloquio e il test si possono svolgere a Roma presso il nostro ufficio, o su skype, sempre su appuntamento in orario e giorno da concordare e in presenza di un genitore.

V PRENOTA il colloquio usando l’apposito modulo di pre-iscrizione

La prova di selezione ha un costo di € 40, che vengono detratte dall’importo totale della quota di partecipazione, se superi le prove e decidi di iscriverti al programma.

V VEDI MODALITA’ di versamento della quota di iscrizione al colloquio di selezione.

A termine del colloquio, ti comunicheremo subito se hai superato la prova, e ti invieremo via email i moduli di iscrizione da utilizzare per l’iscrizione definitiva al programma con relative istruzioni.

V SCADENZE PER LE SELEZIONI
Partenze Agosto per anno scolastico o primo semestre all’estero:
– Scadenza il 15 Aprile .
Partenza Gennaio per il secondo semestre all’estero:
– Scadenza il 15 Settembre;
Nota bene: i posti sono limitati, e spesso terminano già a fine Dicembre- Inizio Gennaio ogni anno.
E’ dunque consigliabile iscriversi e mandare i moduli completati per conferma già in autunno o inizio inverno.

V SCADENZA PER INVIO DOSSIER COMPLETI
Se hai passato la selezione, puoi inviare il dossier di documenti completi (come da istruzioni che ti sono state mandate) entro:
Partenze Agosto per anno scolastico o primo semestre all’estero:
– Scadenza il 25 Aprile.
Partenza Gennaio per il secondo semestre all’estero:
– Scadenza il 25 Settembre;
Nota bene: i posti sono limitati, e spesso terminano già a fine Dicembre- Inizio Gennaio ogni anno.
E’ dunque consigliabile iscriversi e mandare i moduli completati per conferma già in autunno dell’anno prima.

LE LOCALITA’ DISPONIBILI IN FRANCIA

Con il programma di anno scolastico SELECT in Francia, puoi indicare al momento dell’iscrizione la regione Francese in cui andare a studiare. Potrai dunque dare preferenze sulla regione o area geografica o la provincia, se elencata in basso, ma non su una città specifica nel dettaglio in quella provincia/regione.

Con il programma di anno o semestre di scuola superiore pubblica in Francia, vivrai in località sicure, di piccole o medie dimensioni; E’ possibile che la località assegnata sia di dimensioni simili a quella da cui provieni, o più grande, o più piccola. Sono spesso assegnate località piuttosto piccole (paesini), o cittadine, e alle zone urbane spesso sono preferite zone residenziali esterne al centro città.

Ognuna di queste tipologie di località rappresenta un esempio della cultura e dello stile di vita di quella regione francese ed un’ottima occasione per te per conoscere la Francia più vera, che spesso è assai diversa da quella rappresentata da film e serie tv. In ogni località, avrai modo di inserirti e vivere come uno studente locale, la cui vita si svolge tra la frequenza della propria scuola superiore, lo studio e le attività extra- curriculari facoltative o le uscite con gli amici nel tempo libero.

Le regioni o aree francesi possibili sono:
– Area e regione di Parigi (in rarissimi casi si tratta di Parigi centro città);
– regione della Bretagna;
– regione della Provenza;
– regione della Languedoc;
– regione dell’Aquitaine;
– regione dei Midi – Pyrenées.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

LOCALITA'PARTENZADURATAQUOTA DI PARTECIPAZIONE
Regione di Parigi e dintorniSettembre3 MESI Settembre-Novembre/Dicembre€ 5550
Settembre4 MESI Settembre-Dicembre/Gennaio€ 6250
Settembre6 MESI Settembre-Febbraio€ 7750
Settembre1 ANNO SCOLASTICO (9-10 MESI) Settembre- Maggio/Giugno€ 11500
Gennaio3 MESI da Gennaio/Febbraio€ 5550
Gennaio4 MESI da Gennaio/Febbraio€ 6250
Gennaio6 MESI da Gennaio/Febbraio€ 7750
Altre regioni (vedi in sezione "Località")Settembre3 MESI Settembre-Novembre/Dicembre€ 5200
Settembre4 MESI Settembre-Novembre/Dicembre€ 5800
Settembre6 MESI Settembre-Febbraio€ 7300
Settembre1 ANNO SCOLASTICO (9-10 MESI) Settembre- Maggio/Giugno€ 10550
Gennaio3 MESI da Gennaio/Febbraio€ 5200
Gennaio4 MESI da Gennaio/Febbraio€ 5800
Gennaio6 MESI da Gennaio/Febbraio a Maggio/Giugno€ 7300

iscrizioni fuori termine – oltre la data di scadenza: € 180 supplemento.

Nel 2018/19 l’anno scolastico inizierà probabilmente intorno al 31 agosto circa. Il secondo semestre circa il 7 Gennaio. Le date definitive vengono confermate prima della partenza.

E’ possibile partecipare al corso di preparazione Estivo in Francia. RICHIEDI INFORMAZIONI

V BORSE DI STUDIO e RIDUZIONI
Sono disponibili diverse agevolazioni per merito per gli studenti interessati al programma di anno o semestre scolastico in Francia PLUS:
– Per soggiorni di 3-4- 6 mesi: riduzione di €200
– Per soggiorni di un anno scolastico intero: riduzione di €300
Le borse di studio vengono assegnate agli studenti iscritti al programma che abbiano che nei due anni scolastici precedenti avranno conseguito una media pari a 8.0 o superiore (fanno fede le pagelle finali più recenti al momento dell’iscrizione).
L’assegnazione della borsa di studio ti verrà confermata già dopo il colloquio di selezione o non appena ci consegnerai la copia delle pagelle insieme ai documenti di iscrizione.

V ACCONTI E PAGAMENTI
Se hai superato il colloquio di selezione, ti ricordiamo i pagamenti per il programma di scuola superiore
Le scadenze per i pagamenti sono:
– Primo Acconto € 1000 all’ atto dell’iscrizione al programma
-Saldo:
Partenze Agosto/Settembre: entro 30 Giugno
Partenze Gennaio: saldo entro 10 Novembre

COSA E’ INCLUSO NEL PREZZO

Le quote del programma SLECT di scuola superiore pubblica e soggiorno in famiglia in FRANCIA INCLUDONO:
– Iscrizione presso una scuola superiore pubblica in Francia
– ospitalità presso famiglia locale volontaria in camera condivisa o singola in pensione completa (inclusi pranzi a scuola nei giorni scolastici – di norma presso caffetteria o con packed lunch, secondo la specifica scuola e organizzazione possibile in loco).
– assistenza da parte di un referente locale durante tutto il soggiorno per emergenze e assistenza
– numero di telefono di emergenza 24h su 24
– incontro o colloquio pre-partenza in Italia (di persona o su skype)
– incontro periodico o contatto con referente locale
– Trasferimenti dall’aeroporto di Parigi (solo per arrivi nelle date ufficiali di inizio programma e al mattino) alla località finale di soggiorno (solitamente con bus o treno locale, biglietto locale incluso) vicina alla famiglia in arrivo. In arrivo, richiediamo solitamente l’arrivo presso un aeroporto di Parigi entro mezzogiorno. Gli assistenti locali prenoteranno bus o treni pubblici per la destinazione finale e accompagneranno lo studente dall’aeroporto alla stazione dei bus/treni per la partenza (il viaggio in aereo/bus/treno è autonomo, non accompagnato). Al ritorno lo studente può rientrare dalla stazione/aeroporto a lui più consono e più vicino alla famiglia ospitante.

IL PROGRAMMA NON INCLUDE:
– Eventuale corso di preparazione al programma in Francia. Facoltativo. Vedi prezzi nella sezione apposita in alto.
– Biglietto aereo di andata e ritorno per la data, fascia oraria e aeroporto di arrivo indicata nel placement per ogni studente (costi a partire da €250-300). Il biglietto aereo può essere emesso anche a cura dello studente, purché vengano rispettati i requisiti inerenti a date di arrivo e partenza, orari e aeroporti. Ricordiamo che in arrivo, solitamente viene richiesto di atterrare a Parigi. Gli assistenti locali prenoteranno bus o treni pubblici per la destinazione finale e accompagneranno lo studente dall’aeroporto alla stazione dei bus/treni per la partenza (il viaggio in aereo/bus/treno è autonomo, non accompagnato). Al ritorno lo studente può rientrare dalla stazione/aeroporto a lui più consono e più vicino alla famiglia ospitante o può richiedere la prenotazione e l’assistenza locale per il trasporto in bus/treno fino all’aeroporto di Parigi al rientro (costo €200).
– Assicurazione annullamento viaggio: su richiesta e facoltativa (quote a partire da €500)
– Assicurazione medica e responsabilità civile: è obbligatorio per la Francia che tutti gli studenti siano coperti da assicurazione di responsabilità civile e medica. Se lo studente non ha una polizza privata con tale copertura, può richiedere la stipula di una polizza assicurativa al nostro ufficio (costo circa €250)
– Acquisti personali, spese giornaliere extra, spese telefoniche, uso di internet, igiene personale, uscite, vestiti, uniforme scolastica, altro (considerare circa €250 al mese per spese personali), spese per libri (circa €200 iniziali), spese per mezzi pubblici (circa € 200 per anno), cancelleria, eventuali quote di partecipazione per accesso a biblioteca, laboratori o attrezzature didattiche della scuola.
– trasporti giornalieri locali scuola-famiglia (circa 50 euro al mese da pagare in loco)
– Eventuali documenti richiesti per il rientro in Italia: ai fini del riconoscimento della tua esperienza all’estero, dovrai informarti presso la tua scuola superiore italiana riguardo ai documenti richiesti per il rientro.
Solitamente, è sufficiente un attestato di frequenza della scuola estera con convalida da parte del consolato italiano all’estero competente per la tua area di soggiorno (la convalida è solitamente gratuita, salvo le spese di spedizione). A fine corso la scuola rilascia SU RICHIESTA, prima del rientro in Italia, un attestato di frequenza dell’anno accademico con l’indicazione dei voti ottenuti in ogni materia. Siamo a disposizione per informazioni sui documenti necessari per il rientro in Italia, tuttavia la richiesta e l’ottenimento di tali documenti è responsabilità dello studente o dei genitori.

DOMANDE FREQUENTI E CURIOSITA’

V QUANDO RICEVERO’ I DETTAGLI DELLA FAMIGLIA/DESTINAZIONE/SCUOLA?
I dettagli della sistemazione ti vengono inviati non appena disponibili, di solito tra giugno-luglio e fine agosto (per partenze in estate) o in dicembre-gennaio (per partenze al secondo semestre). E’ ovviamente nostro interesse inviarti i dettagli il prima possibile e quindi, per quanto possibile, molto prima di tali scadenze massime.
Nel foglio del placement troverai informazioni sulla scuola superiore francese a cui sei stato iscritto, la località, i dettagli della famiglia ospitante, i contatti, e i riferimenti del referente locale a cui potrai fare riferimento durante tutto l’anno o semestre scolastico all’estero per informazioni e assistenza.

V POSSO DIPLOMARMI IN FRANCIA? SI, Ma per conseguire il diploma in Francia è necessario frequentare gli ultimi due anni di scuola. Ciò è possibile sia con questo programma Plus che con il programma in scuola private o boarding school-college in Francia. Poichè gli esami annuali si svolgono a fine giugno, è possibile che la permanenza in Francia debba essere prolungata rispetto al programma normale di un anno e ciò comporti spese extra di partecipazione. Consigliamo quindi agli studenti interessati di comunicarcelo al momento dell’iscrizione o al più tardi in settembre (dopo l’arrivo in Francia). L’ammissione per due anni consecutivi al liceo francese e agli esami annuali è a discrezione della scuola francese.

V SE MI ISCRIVO AL PROGRAMMA IN FRANCIAE’ POSSIBILE CHE IO VENGA ASSEGNATO AD UN ALTRO PAESE (CANADA IRLANDAETC)? No. La scelta della Francia come Paese di destinazione è Garantita.

V L’ANNO SCOLASTICO/SEMESTRE IN FRANCIA E’ RICONOSCIUTO PER IL RIENTRO IN ITALIA?
Si, l’esperienza di anno scolastico o semestre di scuola superiore all’estero è svolta secondo le indicazioni delle circolari ministeriali italiane (vedi dettagli) e l’esperienza è quindi riconosciuta. Leggi le normative per la mobilità internazionale.

V HO GIA’ UNA FAMIGLIA OSPITANTE (E/O UNA SCUOLA FRANCESE) CHE MI OSPITEREBBE. POSSO SOGGIORNARE PRESSO DI LORO CON LA VOSTRA ASSOCIAZIONE?
No, purtroppo è possibile partecipare ai nostri programmi in Francia solo soggiornando presso una scuola/college o una famiglia da noi assegnata.

V SE MI ISCRIVO PER UN PERIODO BREVE, POSSO DECIDERE DI ESTENDERE IL SOGGIORNO UNA VOLTA ARRIVATO IN FRANCIA?
Si, succede spesso che uno studente iscritto per un breve periodo decida di prolungare il soggiorno, data la positiva accoglienta ricevuta dalla scuola e dalla famiglia francesi. Ovviamente, per confermare la tua estensione dovremo verificare che la famiglia ospitante e la scuola siano disponibili ad ospitarti più a lungo, e i tuoi genitori dovranno versare la quota equivalente al periodo più lungo richiesto. La richiesta di estensione deve giungere con almeno 2 mesi di anticipo rispetto alla scadenza iniziale.

V DURANTE IL SOGGIORNO IN FRANCIA POSSO RIENTRARE IN ITALIA DURANTE LE VACANZE O RICEVERE VISITE DI AMICI-PARENTI-GENITORI? Per garantire il corretto svolgimento dell’esperienza, e permetterti il completo inserimento nella località di destinazione e presso la famiglia e la scuola ospitanti, non potrai interrompere l’esperienza di immersione culturale nè ricevendo visite dai tuoi genitori/parenti/amici (visite dei genitori in via eccezionale consentite dopo metà programma) nè rientrando per qualche giorno in Italia, se non al termine del programma. Per la stessa ragione, ti incoraggiamo a limitare la frequenza dei contatti con le persone a te care in Italia (idealmente una volta a settimana), per permetterti di usare la lingua francese il più possibile e per permetterti di immergerti e inserirti il più possibile nell’esperienza di studio all’estero.

 

"il mio sogno era studiare a Parigi o in ogni caso poterci andare spessissimo. La sistemazione vicino Versailles è stata perfetta. Nel weekend ho visitato Musei e monumenti di Parigi e con la mia famiglia ospitante siamo andati a festival e manifestazioni a Parigi e fuori città. A scuola ho fatto amicizia con studenti francesi e stranieri come me. E' stata un'esperienza, quella del mio quarto anno scolastico in Francia, indimenticabile!"

Rita

studentessa

logo english uk partner agency
logo International ACAC