Anno scolastico all’estero: domande e risposte sul Covid 19

Anno scolastico all’estero: domande e risposte sul Covid 19

Cari genitori, cari studenti,

Stiamo attraversando un periodo particolare e una situazione sanitaria imprevista.

In tanti ci avete chiesto consigli, raccomandazioni e informazioni sull’anno all’estero e su cosa fare, nelle diverse situazioni personali.

Abbiamo raccolto le vostre domande e creato un vademecum riassuntivo, che speriamo vi sia utile.

Per ogni necessità, chiamateci allo T.0644292480 o scriveteci a booking@annoallestero.it

Siamo a vostra disposizione, come sempre.

Lo staff di New Lands srl

STUDENTI EXCHANGE ALL'ESTERO

VIAGGI, VISITE E CONSIGLI PER GLI STUDENTI EXCHANGE GIA’ ALL’ESTERO

Le buone abitudini prima di tutto!

Non lo ripetiamo abbastanza: seguiamo tutti, ovunque ci troviamo, le norme vigenti a tutela della salute pubblica, e limitiamo gli spostamenti non necessari. Incoraggiate i vostri figli a fare lo stesso, anche se sono all’estero per studio, e seguitele voi per primi per dare il buon esempio. Solo così potremo risolvere in tempi brevi questa situazione contingente.

Solo cedendo un po’ della nostra libertà a favore dell’interesse generale.

Posso andare a trovare mia figlia/mio figlio per le vacanze di Pasqua? Può venire a trovarci in Italia?

Per il momento, è meglio di no. Resistete alla tentazione: la fine dell’anno scolastico non è lontana. Riabbraccerete i vostri figli molto presto.

Viaggiare, in questo momento, comporta una serie di rischi, non necessari, per voi stessi e per i vostri figli, perché potreste essere di essere veicolo di trasmissione a vostra insaputa, oltre a estendere il contagio ad altri Paesi, e ai vostri figli in primis.

Inoltre, in caso di restrizioni ai viaggi da e per l’Italia verso altri Paesi, i vostri figli rischierebbero di rimanere bloccati in Italia, senza poter completare l’anno scolastico all’estero né quello italiano, e vanificando il senso di questa esperienza e aggiungendo difficoltà ad un anno scolastico già speciale rispetto al passato.

Usate la tecnologia!

Sentite i vostri ragazzi in video chiamata, su facetime, su whatsapp, su skype. Le moderne tecnologie, soprattutto in questo momento, vi sono amiche, e vi permettono di parlare con i vostri familiari, anche se a distanza.

Cosa possono gli exchange students fare durante le vacanze di Pasqua all’estero in questo momento?

Probabilmente dovranno trascorrere in casa più tempo del previsto, per loro tutela.

Incoraggiateli a usare le vacanze scolastiche estere per iniziare il recupero del programma scolastico italiano. Avranno così più tempo libero in estate, quando questo momento difficile sarà un lontano ricordo.

Assistenza medica e logistica

I vostri figli all’estero non sono soli. Hanno le famiglie ospitanti, che ormai conoscono da diversi mesi, i referenti locali da chiamare o a cui scrivere, i nuovi amici e compagni di scuola.

Ricordate loro di avere sempre con sè la propria tessera sanitaria (in Paesi EU) o l’assicurazione medica locale (Paesi non Eu) compresa nel pacchetto di viaggio.

Per gli studenti in College-Boarding schools, molti college hanno deciso di mantenere aperti i residence in via straordinaria durante le vacanze Pasquali, a volte con un piccolo extra, a volte gratuitamente. Contattate noi o lo staff del college, per prendere accordi in modo da evitare  spostamenti aerei non necessari per il momento.

Posso interrompere l’anno all’estero in anticipo e tornare in Italia?

E’ una decisione da valutare attentamente, considerando le diverse esigenze e conseguenze:

  • E’ una situazione senza precedenti, e le emozioni possono prendere il sopravvento, lo comprendiamo;
  • Vanno considerate le difficoltà di rientrare ad anno scolastico iniziato, in Italia, e dover recuperare il programma entro gli scrutini di Giugno 2020;
  • Va considerato l’investimento economico fatto, che purtroppo non è recuperabile anche se si interrompe l’esperienza in anticipo; Non sono insomma possibili rimborsi;

La decisione è molto difficile, e possono prenderla solo i genitori interessati. Noi siamo a vostra disposizione per supportarvi logisticamente, se occorre, e per quanto possibile secondo la situazione specifica.

Avete dubbi? Servono chiarimenti? Chiamateci allo t. 0644294480 o scrivete a booking@annoallestero.it

STUDENTI ISCRITTI ALL'ANNO ALL'ESTERO CON PARTENZA NEL 2020/21

STUDENTI ISCRITTI ALL’ANNO ALL’ESTERO CON PARTENZA NEL 2020/21

Come faremo a partire se non ci fanno viaggiare?

Ci avete contattato in tanti per chiedere informazioni sulle conseguenze di un eventuale “travel ban” per gli studenti italiani applicato in Luglio, Agosto, Settembre 2020 o partenze successive.

Vogliamo essere prima di tutto ottimisti:

E’ nostra viva speranza, supportata dalle informazioni sanitarie diffuse dagli enti preposti, che il virus possa essere contenuto grazie alle misure in atto, e anche, a seguire, grazie all’innalzarsi delle temperature primaverili ed estive.

Insomma, confidiamo che in pochi mesi sia possibile lasciarci questa situazione alle spalle e riprendere i nostri progetti e le nostre abitudini.

Rimborsi e Recessi;

La risposta alla domanda “Se non ci fanno entrare, o se non ci fanno viaggiare, come facciamo?” è già nel contratto che avete firmato, e che fa riferimento all’articolo 41 comma 4 del codice del turismo, a cui dobbiamo attenerci, che recita:

Art. 41

Diritto di recesso prima dell’inizio del pacchetto

  1. In caso di circostanze inevitabili e straordinarie verificatesi nel luogo di destinazione o nelle sue immediate vicinanze e che hanno un’incidenza sostanziale sull’esecuzione del pacchetto o sul trasporto di passeggeri verso la destinazione, il viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto, prima dell’inizio del pacchetto, senza corrispondere spese di recesso, ed al rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto, ma non ha diritto a un indennizzo supplementare.

Questo si applica a circostanze eccezionali, come quelle di “travel ban”, ovvero di divieto di ingresso nel Paese estero, circostanze che vi garantiscono il pieno rimborso delle quote versate, al 100%.

Professionalità e flessibilità

In collaborazione con i nostri partner esteri, con i quali  collaboriamo da oltre 15 anni, potremo anche pensare a soluzioni alternative, come ad esempio:

– Cambiare Paese di destinazione

– Cambiare il periodo di partenza o la durata

– Rimandare la partenza

Con l’accordo dei genitori e degli studenti coinvolti, faremo il possibile per evitare che i vostri figli debbano rinunciare ad una così importante opportunità di crescita e apprendimento.

Polizze professionali e rispetto della legge

Ricordiamo che siamo tra i pochi Tour Operator in Italia ad avere subito aderito, già da molti anni, alle norme sul Fondo di Garanzia privato a tutela del viaggiatore, nel nostro caso con la polizza Filo diretto Assistance Srl.

Questa polizza che si aggiunge alle nostre polizze professionali di Responsabilità Civile da sempre in nostro possesso, come da norme vigenti.

Siamo al vostro fianco per affrontare tutte le casistiche insieme, se sarà necessario.

Servono chiarimenti? Chiamateci allo t. 0644294480 o scrivete a booking@annoallestero.it

VORREI ISCRIVERMI ALL'ANNO ALL'ESTERO 2020/21 MA HO DELLE DOMANDE

VORREI ISCRIVERMI ALL’ANNO ALL’ESTERO 2020/21 MA HO DELLE DOMANDE

E’ perfettamente normale avere tanti dubbi e domande al momento, la situazione è particolare, e sentiamo di avere priorità diverse.

Scadenze e importanza dell’anno all’estero

Dobbiamo rimanere positivi e razionali: se tutti facciamo la nostra parte adesso, presto potremo riprendere le nostre abitudini, uscire con gli amici, viaggiare, fare l’anno all’estero!

Le scadenze per le iscrizioni, non potranno essere estese ancora per tanti mesi, perchè esse dipendono da normali tempistiche organizzative e dai termini entro cui le scuole estere possono ricevere le iscrizioni.

L’anno all’estero, per le sue particolarità (età minima e massima per partecipare, durata, destinazioni), non è facilmente procrastinabile. Per gli studenti che nel 2020/21 saranno al Iv anno in Italia, è l’unica occasione per partecipare

D’altra parte, comprendiamo che avete dei timori e dei dubbi, economici e non.

Tutele e diritti del viaggiatore e del consumatore

Come già indicato sopra per gli studenti che hanno già prenotato, siete tutelati al 100% anche in casi straordinari:

Il codice del turismo, articolo 41 comma 4, prevede già il rimborso integrale per chi non possa più svolgere il viaggio, anche per studio, per circostanze eccezionali (esempio: un blocco ai viaggi o agli ingressi nel Paese ospitante).

Art. 41

Diritto di recesso prima dell’inizio del pacchetto

  1. In caso di circostanze inevitabili e straordinarie verificatesi nel luogo di destinazione o nelle sue immediate vicinanze e che hanno un’incidenza sostanziale sull’esecuzione del pacchetto o sul trasporto di passeggeri verso la destinazione, il viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto, prima dell’inizio del pacchetto, senza corrispondere spese di recesso, ed al rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto, ma non ha diritto a un indennizzo supplementare.

Assicurazione annullamento per motivi diversi:  In fase di prenotazione, come sempre, è possibile sottoscrivere un’assicurazione annullamento viaggio che copre le normali casistiche di cancellazione quali: malattia, infortunio prima della partenza, annullamento dimostrabile per motivi non medici.

Le polizze da noi proposte sono emesse dalla Allianz, gruppo assicurativo molto solido, che da anni propone le polizze Globy Giallo, tra le più valide per la copertura degli studenti in viaggio per periodi così lunghi.

Professionalità e flessibilità

In collaborazione con i nostri partner esteri, con i quali  collaboriamo da oltre 15 anni, potremo anche pensare a soluzioni alternative, come ad esempio:

– Cambiare Paese di destinazione

– Cambiare il periodo di partenza o la durata

– Rimandare la partenza

Con l’accordo dei genitori e degli studenti coinvolti, faremo il possibile per evitare che i vostri figli debbano rinunciare ad una così importante opportunità di crescita e apprendimento.

Polizze professionali e rispetto della legge

Ricordiamo che siamo tra i pochi Tour Operator in Italia ad avere subito aderito, già anni fa, alle norme sul Fondo di Garanzia privato a tutela del viaggiatore, nel nostro caso con la polizza Filo diretto Assistance Srl, che si aggiunge alle nostre polizze professionali di Responsabilità Civile da sempre in nostro possesso, come da norme vigenti.

Siamo al vostro fianco per affrontare tutte le casistiche insieme, se sarà necessario.

Servono chiarimenti? Chiamateci allo t. 0644294480 o scrivete a booking@annoallestero.it

COME POSSO INFORMARMI SULL'ANNO ALL'ESTERO?
COME POSSO INFORMARMI SULL’ANNO ALL’ESTERO?

Gli incontri informativi sono sospesi, come posso informarmi?” Niente paura.

  • E’ possibile informarsi in qualunque momento, ma come sempre, prima è meglio. Non sarà possibile estendere a lungo le scadenze di iscrizione, purtroppo.
  • Al momento, per attenerci alle disposizioni di tutela della salute pubblica, non riceviamo in ufficio di persona, siamo SEMPRE a vostra disposizione per telefono, email o su skype.
  • Potete quindi chiamarci allo 0644292480,
  • Potete anche mandare una email a booking@annoallestero.it
  • Potete prenotare un colloquio informativo o un appuntamento informativo, che, per il momento, si svolge a distanza, su skype, Chiamate allo 0644292480 per prenotarlo.

Posso fare lo stesso il colloquio di selezione? SI, SU SKYPE, ED E’ GRATIS!      

  • Per venire incontro agli studenti interessati, e non volendo pesare sul budget familiare in questo momento particolare, tutti i nostri colloqui di selezione svolti entro il 15 aprile 2020 su Skype saranno gratuiti.
  • Non occorre quindi versare le quote di partecipazione (solitamente di €40 o €50 secondo il Paese scelto) che sono indicate nelle pagine del nostro sito.
  • Per prenotare il colloquio di selezione, chiamateci al numero 0644292480 o scrivete a booking@annoallestero.it
RIEPILOGHIAMO
RIEPILOGHIAMO
  1. Seguiamo le raccomandazioni delle autorità, stiamo a casa adesso, come prescritto, e sarà presto possibile partire, viaggiare, uscire, passeggiare, vedere gli amici di nuovo, come sempre. Insieme possiamo farcela!
  2. Se siete all’estero, e avete dei dubbi, chiamateci, siamo a vostra disposizione.
  3. Se avete già prenotato per il prossimo anno, nessuna paura, il codice del turismo vi tutela al 100%
  4. Se volete informarvi per il prossimo anno scolastico 2020/21 potete farlo via skype, email, telefono, fare il colloquio di selezione gratuitamente fino al 15 Aprile 2020
  5. Se volete prenotare per il prossimo anno scolastico 2020/21, potete farlo adesso, prima che scadano i termini di iscrizione, senza paura. Il codice del turismo vi tutela al 100%

Chiamateci allo 0644292480 o scrivete a booking@annoallestero.it per informazioni, domande e ogni curiosità.

Siamo a vostra disposizione.

RICHIEDI INFORMAZIONI E PREVENTIVI GRATUITI E SENZA IMPEGNO SULL’ANNO ALL’ESTERO