ANNO ALL’ESTERO E ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

anno all'estero e alternanza scuola lavoro

Anno all’estero e Alternanza scuola-lavoro: cos’è secondo le normative Miur

L’alternanza scuola-lavoro è stata introdotta nel sistema scolastico italiano da settembre 2015, e tutt’ora in vigore.

Nei prossimi anni scolastici sono possibili modifiche alla normativa Miur,  rispetto agli esami di maturità, quante ore svolgere e che tipo di lavoro.

L’alternanza scuola lavoro permette agli studenti delle scuole italiane di svolgere alcune ore di stage e esperienza lavorativa. Tale esperienza si svolge nel corso degli ultimi 3 anni di scuola superiore (quindi anche durante il famoso quarto anno all’estero).

Partecipando all’alternanza scuola-lavoro, gli studenti possono acquisire competenze pratiche.

Inoltre gli studenti sono introdotti al mondo del lavoro, possibilmente in un settore vicino ai propri studi. In questo modo, l’alternanza permette un orientamento pratico rispetto a cosa studiare dopo il diploma di maturità o il tipo di professione da intraprendere.

Normativa Miur sull’Alternanza Scuola Lavoro (ASL)

La normativa Miur sull’alternanza scuola lavoro è del 2015, Decreto Buona Scuola (dai commi 33 ai commi 43 della legge 107/2015). Le normative riferite alla ASL sono sul sito del Miur, anche nei chiarimenti interpretativi successivi.

Anno all’estero e Alternanza Scuola Lavoro all’estero Secondo il Miur

La normativa sull’alternanza scuola-lavoro all’estero prevede che le ore di tirocinio si possano svolgere anche all’estero, sia in estate, che nel corso di esperienze di studio all’estero.

In particolare, nel 2017 Il Miur ha chiarito che l’esperienza dell’anno scolastico all’estero ha un ruolo formativo importante, anche in sostituzione dell’alternanza scuola lavoro.

In particolare, la nota ministeriale Miur 3355 del 2017, punto 7 sull’anno all’estero chiarisce che l’esperienza di uno studente exchange che frequenti all’estero per un anno scolastico, semestre o trimestre di high school può valere come Alternanza Scuola- Lavoro.

Il riconoscimento delle frequenza del quarto anno della scuola superiore all’estero al posto del percorso di alternanza scuola-lavoro è facoltativo per le scuole italiane. I genitori sono incoraggiati a fare richiesta alla scuola italiana di riferimento sin dal momento dell’iscrizione al programma exchange.

Purtroppo, questa circolare è piuttosto recente, ed è possibile che la tua scuola italiana non la conosca o non la applichi ancora. Se necessiti di assistenza in tal senso, contattaci pure.

PER LA MIA SCUOLA ITALIANA L’ANNO ALL’ESTERO NON VALE COME ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Se la tua scuola non riconosce l’anno scolastico all’estero (o semestre o trimestre) come alternanza scuola-lavoro, puoi segnalarcelo al momento dell’iscrizione, Potremo infatti aiutarti a organizzare esperienze di tirocinio, volontariato e stage durante il tuo quarto anno all’estero.

Queste esperienze possono essere di volontariato o community service, di assistenza nello studio a scuola oppure esterni, in associazioni di beneficienza o chiese locali.

Inoltre, partecipare a queste attività è una bellissima esperienza di formazione. Come studente exchange ti metterai alla prova, conoscendo realtà diverse dalla tua, e “restituirai” qualcosa alla comunità e al Paese che ti sta ospitando. Il tuo tempo e il tuo impegno sociale hanno un valore inestimabile, per te e per chi lo riceverà.

Per ogni esperienza potrai avere una lettera di referenza che conferma l’attività svolta e le ore di alternanza completate. Grazie a questo, il tuo liceo italiano potrà decidere se riconoscerti ulteriori crediti formativi aggiuntivi per la maturità. Possono essere anche riconosciute come alternativa alle ore di alternanza scuola lavoro non svolte in Italia durante l’anno all’estero.

I nostri referenti locali e il nostro staff sono a tua disposizione per aiutarti a organizzare tali esperienze. Dovrai concordare per tempo con la tua scuola italiana le modalità di certificazione del volontariato all’estero.

Posso fare l’alternanza scuola lavoro all’estero in estate?

Certo che puoi fare l’alternanza scuola lavoro all’estero in Estate.

Puoi partecipare ai nostri programmi di stage lavorativi all’estero per studenti dai 16 anni in su. Questo progetto di alternanza scuola lavoro è autonomo rispetto all’anno all’estero, e si svolge in Inghilterra, a Londra prevalentemente. Potrai lavorare come aiutante o assistente in negozi e uffici per 3 settimane a Londra in Estate o per più tempo, vivendo presso una famiglia ospitante locale. In aggiunta, se vuoi seguire un corso di lingua inglese prima o dopo lo stage, è possibile, basta chiedere.

Se sei interessato all’alternanza scuola lavoro all’estero in Estate, contattaci per informazioni e preventivi.

RICHIESTA INFORMAZIONI SU ANNO SCOLASTICO ALL’ESTERO E ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Inserire la data di nascita dello studente nel formato GG/MM/AAAA
Per favore, indica il Paese di interesse, il periodo di partenza prevista, tipo di programma di interesse e tutti i dettagli che possono esserci utili per rispondere alla tua richiesta di informazioni.